Homepage » Focus, Nokia

Nokia N8 “sfuggito” e un po’ di cultura aziendale Nokia

Tony Siino Data 30 aprile 2010Categoria Focus, NokiaCommenti 2 commenti

Nelle ultime settimane ci sono stati due “leak” abbastanza clamorosi che hanno creato dei casi circa i rapporti tra case produttrici e blog tecnologici. Prima è toccato al nuovo iPhone, adesso al Nokia N8.

L’iPhone è finito nelle mani di Gizmodo attraverso dei passaggi non ancora chiari che hanno portato le autorità californiane ad aprire delle indagini per possibile furto e ricettazione. Intanto Gizmodo ha quadruplicato le visite. Apple ha chiesto formalmente e imperativamente la restituzione con una lettera stringata al blog e ha riavuto il telefonino.

Per quanto riguarda l’N8 Nokia ha chiesto la restituzione su Nokia Conversations al solito Eldar Murtazin di mobile review (che non viene citato direttamente). Il post è molto interessante già a partire dal titolo («Uno dei nostri bambini è disperso») informale. In maniera chiara e aperta si spiega che il telefonino era un prototipo con un software (Symbian^3) che non è ancora nella versione destinata alla vendita: chi ne parla come qualcosa di prematuro dice una cosa ovvia, quindi. Si precisa che la proprietà intellettuale va tutelata, che stanno cercando chi ha tradito la fiducia di Nokia e che, però, non sono la polizia segreta e l’episodio non cambierà l’apertura che fa parte della cultura aziendale Nokia. Bisogna aggiungere che il titolo Nokia ha con molta probabilità subito le ripercussioni delle recensioni che parlavano di Symbian^3 come un software prematuro basandosi, appunto, su un prototipo. Il post termina con una richiesta, per favore, di riavere il prototipo indietro.

Non so come mi comporterei se venissi in possesso di un prototipo (più volte abbiamo pubblicato immagini e video di prototipi ma con il benestare di Nokia e precisando che le caratteristiche finali avrebbero potuto variare), però se potesse danneggiare Nokia (o qualunque altra azienda e le persone che ci lavorano) mi guarderei bene dal diffondere informazioni con leggerezza.



Condividi

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , .

2 commenti »

Commenta

Lascia il tuo commento a seguire o fai un trackback dal tuo sito. Puoi anche seguire i commenti via RSS.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>