Homepage » Focus, Nokia, Recensioni

Recensione Nokia N8

Ho provato il Nokia N8 ed è arrivato il momento di condividere con voi Nokia lovers le mie impressioni.

Si tratta di un telefonino che ha avuto un enorme successo di pubblico risultando il più prenotato della storia di Nokia. La strategia commerciale di alcuni gestori ha favorito certamente la diffusione.

Il design del telefono è minimalista e molto gradevole (fondamentalmente un parallelepipedo con gli angoli smussati) e il case in allumino anodizzato è molto piacevole al tatto, oltre che maneggevole (non è un “mattone” come l’N900, insomma). Le dimensioni sono molto simili a quelle dell’iPhone 3GS. Come tutti i touchscreen il display (in questo caso capacitivo) attira lo sporco ma è semplice da pulire con un panno morbido…basta armarsi di olio di gomito. :) Il pulsante frontale è antigraffio e pare resistente. Sono più pessimista sullo slider laterale per il bloccaggio e, soprattutto, per gli sportellini che danno accesso alla SIM e alla SD card (che sono anche di difficile apertura e chiusura, soprattutto con dita grandi). Il controllo volume può risultare in alcune condizioni scivoloso e poco preciso.

Nokia N8

Il display AMOLED è ottimo (bei colori!) e l’usabilità è decisamente migliorata rispetto al passato e al capacitivo dell’X6. Ho purtroppo sentito la mancanza della tastiera provenendo dall’N900 e dall’N97.

Ricezione e audio hanno standard alti, come sempre. Vogliamo metterlo a confronto con l’iPhone 4? ;)

La fotocamera, 12 megapixel con lenti Carl Zeiss, è uno dei punti di forza maggiori dello smartphone. Ho scattato davvero foto eccezionali. Ad esempio quella della spiaggia di Mondello (Palermo) in condizioni di luce non perfette. Lasciate a casa la compattina! I video in HD mi hanno soddisfatto…il suono è impressionante (fedele).

Mondello (Palermo)

Il sistema operativo è Symbian^3. Mi ha colpito particolarmente la velocità all’accensione. In alcuni casi sono rimasto “intrappolato” nella schermata di blocco del telefono (speriamo che il problema sia risolto con i nuovi firmware) e qualche applicazione ha crashato ma complessivamente non mi sembra male. Il multitasking è migliorato.

Relativamente a Internet il ritorno da mbrowser (di default sull’N900) al browser di default è stato traumatico! Anche se sono supportate alcune gesture comode è consigliata l’installazione di software di terze parti. E comunque l’esperienza Internet è attualmente una delle più grosse pecche sui cellulari Nokia. :(

La batteria ha ottime prestazioni e l’utilizzo di software di monitoraggio come Nokia Battery Monitor mi ha permesso di non rimanere in panne. Attenzione: non è removibile (cosa che non mi fa impazzire).

Il prezzo permette di aggiudicarsi un telefonino molto competitivo, ormai con una certa disponibilità di applicazioni gratuite e non, in maniera ragionevole.

In sintesi: si confermano i punti di forza già noti, mi sento di consigliare il telefonino con delle riserve sul firmware e sul sistema operativo, forse ancora un po’ acerbo e comunque in difficoltà rispetto ad Android, a iOS e persino allo stesso maemo di Nokia.



Condividi

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

2 commenti »

    • Più che un commento la mia è una richiesta: come si fà a cancellare una applicazione o qualsiasi altra cosa che non ho più interesse a tenere sullo smart? (N8.00) Grazie per l’ eventuale aiuto. Luigi

    • Il problema è che ogni cosa è comparata con Iphone. Quindi anche N8 , niente sarà mai come iphone , viceversa iphone ha dei gran limiti.
      Primo il costo , secondo i blocchi , non mi si venga a dire che si può sbloccare perchè è assurdo spendere 650 euro e non poter usare il BT.
      Io avevo Iphone 4 , ma l’ho venduto , ora ho un N8 e mi trovo bene .
      Ci faccio di tutto ,il web è + lento , si ma chi se ne frega, se ci metto 20 secondo in + non mi cambia la vita.
      La verità è che compri Iphone sull’onda dell’emozione per poi scoprire che è limitato.

Commenta

Lascia il tuo commento a seguire o fai un trackback dal tuo sito. Puoi anche seguire i commenti via RSS.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>