Homepage » Focus, Nokia, Recensioni

[Prova prodotto] Nokia 5800 XpressMusic per un mese

[Prova prodotto] Nokia 5800 XpressMusic per un mese

KiamaNokia mi ha fatto provare per un mese il Nokia 5800 XpressMusic. Quando Tony me lo propose non ho ovviamente esitato un attimo a rispondere “Si, lo voglio!” E non era una proposta di matrimonio, visto che ho già dato, ma comunque provare un nuovo giocattolino tecnologico è per me un invito a nozze! Un’altra recensione la trovate da maxime.

Il il Nokia 5800 XpressMusic dovrebbe essere l’antagonista in casa Nokia dell’IPhone ed infatti è un telefonino touch screen, innanzitutto. Un Iphone io l’ho avuto in mano solo per 48 ore, per cui non posso fare un vero e proprio confronto. Sicuramente non è la stessa percezione, sicuramente non si usano allo stesso modo, anche se entrambi, prevalentemente si toccano e si utilizzano da schermo, senza utilizzare tasti e tastini.

Sono però una Nokia user da tempo immemorabile, (anche pre-Symbian) per cui il Symbian non ha segreti.

[Apro però una parentesi: ho in mano un indistruttibile 6680 che, volendo, fa tutto quello che mi serve (dalla Gmail app ad una navigazione minimale, da foto e video decenti al TOM TOM con un GPS esterno) quando sono in mobilità. Ho provato sia N95 che N96 che hanno il merito di essere sicuramente un livello superiore di telefonino tutto fare e multimediale, anche se la tastiera plasticosa e a tasti troppo ravvicinati del N96 è stata complessa da gestire anche per me, campionessa mondiale di T9 a un pollice, a due pollici e a pollici alternati. Scherzo!!!

Il parco telefonini familiare comprende ora un meraviglioso E71. L’unico di cui posso veramente dire “Mai più senza!” mai più senza tastiera Qwerty e schermo decente per fare il multitasking come piace a me, soprattutto quando sei connesso. Mai più. Mai più senza un telefonino che anche al tatto ti dà idea di affidabilità. Mai più cosi plasticosi in mano, insomma. Chiudo la parentesi.]

Fatta questa doverosa premessa, veniamo alla prova vera e propria nelle mie mani “compulsive” del Nokia 5800 XpressMusic.

Apro la scatola quando arrivò e ci trovo dentro ogni ben di dio di accessori annessi e connessi: scheda Micro SDHC da 8Gb, il caricabatterie, doppio pennino casomai perdessi subito quello che riponi dietro il telefonino stesso, auricolare con controller per musica e telefonate, l’oramai immancabile cavo usb più un cavo di connessione video, la custodia gommosa e bucherellata da una parte, un supporto da scrivania, un laccio da polso con un plettro, il canonico manuale d’uso e un minidvd di software, e spero d’averli elencati tutti.

Roba che, anche impegnandosi, è difficile utilizzare tutta e tutta insieme :-)

Il Nokia 5800 XpressMusic ha un display touch screen con un’ottima risoluzione, immagini e video si vedono molto bene, complice anche la larghezza dello schermetto. Dentro però l’interfaccia grafica e le icone son quelle di ogni Nokia di ultima generazione che si rispetti. Anche se qui, rispetto all’E71 ma anche al N96, molto si trova sotto Applicazioni. E molto, lo devo dire, manca. Ad esempio non c’è Quickoffice (Quickword, Quickpoint, Quicksheet) e non c’è il Visualizzatore PDF (per dire due applicazioni che potrebbero essere utili a chiunque che invece ho di serie sull’E71. Ok ok son telefoni pensati per un target diverso, uno professionale (E71) e uno più giovane e multimediale (5800). Ok te li puoi sempre scaricar…ahem…comprare… bè però sul 6680 c’era già la predisposizione eh…e parliamo di un telefonino anzianotto!

Dicevo, son compulsiva con un telefonino in mano. Diciamo che riesco ad usarne anche due contemporaneamente uno per mano, come una qualunque nativa digitale di oggigiorno.

I primi giorni il Nokia 5800 XpressMusic m’ha fatto venire il mal di mare. L’accelerometro integrato, infatti, per capirci il sistema che ti permette ruotare automaticamente il display nella direzione in cui tu tieni il telefonino in mano, ruotava quando cavolo gli pareva. Mentre scrivevo un messaggio, mentre consultavo la mail via Gmail App, mentre provavo a vedere le chiamate ricevute.

Nokia 5800 XpressMusic

Spero sia solo colpa mia e della mia compulsività, ma non m’è sembrato di fare chi sa quanti movimenti con la mano. O comunque non ho capito se potevo personalizzare la velocità di impostazione dell’accelerometro. Ad ogni modo ho notato anche che il passaggio dalla visualizzazione verticale a orizzontale e viceversa spesso era piuttosto lento. Magari si risolveva questo problema con l’aggiornamento del Firmware, che pure era consigliato. Ma non essendo mio non mi sono azzardata a smanettare col firmware. Quindi non so.

Veniamo all’uso. Il Nokia 5800 XpressMusic si può usare sia con le dita (fino a che clicchi icone e accedi a funzioni va benissimo, a pato di non avere manone impossibili). Solo che per scrivere devi utilizzare il pennino, anche se puoi direttamente a schermo con le dita, è veramente complesso. In alternativa c’è anche il plettro. Diciamo che col pennino azzecchi più facilmente le letterine della tastierina a video. Diciamo anche che se sei campionessa mondiale di T9 a un pollice, a due pollici e a pollici alternati, il pennino cominci ad odiarlo. Più che altro per la mancanza di abitudine a tenere il telefonino con una mano mentre con l’altra digiti mediante pennino (soprattutto se poi, ad un movimento impercettibile, lo schermo decide di passare da verticale a orizzontale quando gli pare a lui).

Comunque c’è una tastiera alfanumerica estesa e mini, per scrivere.

Ecco diciamo che mi piace il sistema touch quando l’ho gestito con una mano e con le dita! Mi piace molto meno col pennino, perchè mi occupa tutte e due le mani.

Ad ogni modo il touch screen svolge bene il suo lavoro e ho molto gradito i feedback di “azione compiuta a seguito del tuo click” grazie mediante la leggera vibrazione collegata alla pressione di icone e tasti.

Nokia 5800 XpressMusicLa fotocamera in dotazione del Nokia 5800 XpressMusic è da 3,2 megapixel e possiede ottica Carl Zeiss con zoom digitale 3x, autofocus e flash consentendo di scattare foto fino a 2048×1536 pixel e di video fino a 640×480 pixel a 30fps. Insomma, per quelle che sono le mie esigenze va benissimo. E la qualità delle foto e del video che ho effettuato non mi sembra male. Ma non è il mio settore la fotografia digitale. Dico solo che da utente media vanno benissimo, la gestione del software è facile e puoi anche inviare tutto direttamente su OVI o Flickr o VOX impostando direttamente i tuoi account. La gestione della galleria di musica, immagini e video è buona, nulla di complesso per chi ha già utilizzato un Nokia. Qualità della riproduzione audio molto buona (dopo tutto il Nokia 5800 XpressMusic è fatto anche apposta, no?)

Il Nokia 5800 XpressMusic ha il sistema A-GPS e connettività UMTS/HSDPA, Wi-Fi 802.11 b/g, Bluetooth 2.0. Insomma tutto quello che si potrebbe desiderare.

Sicuramente non mi sono impegnata abbastanza, ma perchè non riesco ad utilizzare le mappe di questi Nokia di ultima generazione? Risolvo sempre installando le GoogleMaps, comunque, che vanno una meraviglia!!

Ad ogni modo le specifiche tecniche complete ve le andate a leggere qui, perchè il telefonino merita molto e può essere davvero un bel gioiellino tecnologico da possedere, se avete mani meno compulsive delle mie.

Sintetizzando e concludendo.

Aspetti positivi secondo me: il Nokia 5800 XpressMusicè un bell’oggettino elegante e molto gradevole sia al tatto che esteticamente. Insomma fa figo avercelo, soprattutto se chi ti guarda utilizzarlo sono gli alunni a scuola che ci stavano per sbavare sopra! Come telefonino e aggeggio multimediale mi sembra veramente buono, la batteria dura molto anche se ci smanetti sopra, foto, video, radio e ricevitore GPS integrati funzionano bene, puoi far scorrere la galleria foto con un dito (ed è una funzionalità ipnotica, come sull’iphone), puoi utilizzare tranquillamente diverde funzionalità e applicazioni insieme (e non crasha, almeno io non ci sono riuscita a farlo crashare). La navigazione online sullo schermo ampio è molto gradevole e sicuramente infine il prezzo di listino è interessante (attualmente 339 euro, IVA inclusa) se il target di riferimento è la gioventù moderna. :-) Diciamo che come tutti i Nokia che ho avuto e ho in mano, mi soddisfa.

Ci sono però alcuni aspetti negativi, sempre secondo me. Non m è piaciuta la consistenza del pennino e la punta. Spesso sulla tastiera mini non era facile azzeccare la lettera giusta al primo colpo. Poi, ripeto, il fatto di dover utilizzare il pennino e quindi di due mani e non una per operazioni per me immediate quali l’invio di un sms o la ricerca in rubrica ecc. comunque mi rallenta di molto. Ma il problema è mio che son compulsiva. Ho odiato, sin dal primo istante, il fatto di dover rimuovere la cover posteriore per inserire o togliere la SIM, anche se lo slot per l’inserimento della SIM stessa è laterale ed esterno al telefonino. Solo che devi aprire sia quando inserisci, per capire il verso della SIM, e quando togli (ed utilizzare il pennino per facilitare l’espulsione della SIM). Altra operazione che invece, secondo me, dovrebbe essere molto più semplice, dal momento che tutti potremmo possedere diverse SIM e aver bisogno di scambiarle sul tetefonino, ogni tanto.

Ancora, non sono riuscita a trovare modo di avere le applicazioni tipo GMAIL o Twibble per Twitter a schermo intero. Nel senso che lo schermo mi veniva diviso in due con in una parte i cursori direzionali cliccabili anche a dito e proprio per quello troppo grossi sullo schermo, tanto da ridurre la parte della messaggistica che, in quanto da leggere a schermo, più grande è sullo schermo e meglio è. Ma magari un modo per far sparire i cursori direzionali c’era e sono io a non averlo trovato.

Ah, se proprio voglio trovare un altro pelo: il tasto di accensione spegnimento è sempre più piccolo sui Nokia…

Un ringraziamento ancora a KiamaNokia che mi ha fatto provare per un mese il Nokia 5800 XpressMusic, Tony e…disponibile a testare altri telefonini, quando volete!! Non per forza Nokia, so che esistono anche i Blackberry, gli Iphone…ecc…perchè fossilizzarsi?

(crosspostato su Catepol 3.0)



Condividi

Tag: , , , , , , , , , , .

6 commenti »

    • - La rotazione automatica del display purtroppo non è regolabile e anch’io spesso noto che se ne va per i fatti suoi facendomi venire il mal di mare. Basterebbe aggiungere una opzione che la renderebbe attiva solo in navigazione web e multimedia;
      – Con il nuovo firmware moltissime icone sono un pò più grandi facilitanto così il loro tap.
      – La fotocamera è una 3.2 mpx “senza pretese”, per i miei gusti pur rimanendo con gli stessi mpx si poteva ottenere di più soltanto con un sensore di miglior qualità e una migliore calibratura della fotocamera. Per me anche il vecchio N73 riesce a far meglio. Anche per la parte video si poteva fare di meglio: ne ho realizzato ad oggi soltanto uno, sulla neve, e mi sembrava di riprendere con una vecchia cinepresa 8mm a pellicola…
      – Il Nokia Maps pre-installato funziona bene soltanto dopo aver fatto fare il fix al gps. Questa operazione avviene il tempi brevi, diciamo in media all’aperto anche 10-30 secondi. Preciso che il Nokia maps per quanto riguarda la consultazione/ricerca di strade e per sapere dove ci troviamo in quel momento è gratis, se invece vogliamo che ci guidi da un posto all’altro tipo TomTom (gira a destra, gira a sinistra e così via…) si deve pagare per acquistare la licenza…1 anno 69,99 euro! All’acquisto troviamo una licenza free valida 7 giorni;
      – Confermo la scomodità dell’inserimento/rimozione della sim: se ne utilizzate più di una comprate un’altro cellulare… il 5800 non fa per voi;
      – Il software ancora scarseggia, da pochi giorni sono usciti “fring” e il navigatore “Garmin XT”. Giochi belli ancora non c’è ne sono, qualcosa in java ma di scarso interesse. Gia disponibile “Reader pdf” di Acrobat (valido 15gg…) e il “Quick Office” che vi permette di aprire documenti di office gratis per sempre, per editarli invece di deve comprare la licenza del programma. “Y-Browser” invece è un valido software free per gestire file e cartelle mentre “Fring” è ottimo per usare Msn quando si è connessi con il Wi-Fi.

      Complimenti Caterina, ottimo test.

    • scusate, a me la ruotazione del display la fa soltanto quando ruoto il cell verso sinistra (in orizzontale con tasti menu verso sinistra) e non qunado ruoto verso destra… succede anche a voi?

    • io l ho comprato appena uscito ma mi da un unico problema nn riesco a installarci quasi nulla mi dice sempre errore certificato o certificato scaduto l ho mandato in assistenza x l aggiornamento ma mi ha cambiato varie cose ma il problema del certificato rimane e un altro problemino e k è lento nel leggere o nel inviare mex ma x l resto è ottimo ma x qst motivo vorrei cambiarlo cn un nokia n95 8gb ma nn so se ne vale la pena xk cn il mio mi trovo benissimo se nn fosse x quei dettagli voi k mi consigliate??? ps io sn un maniaco del tach mi sto inpazzendo secondo voi conviene lo scambio o mi tengo il mio ank s nn c posso installa quasi nulla??

    • Ciao dovresti essere più onesto e dire che la fotocamera fa abbastanza pena specie se confrontata con quella dell’N73 anch’essa 3.2mpixel. dovremmo protestare contro la nokia perchè veramente è una pecca troppo grande

    • Gianluca sarebbe interessante conoscere qual è la versione del firmware che stai utilizzando. Potrebbe influire.

Commenta

Lascia il tuo commento a seguire o fai un trackback dal tuo sito. Puoi anche seguire i commenti via RSS.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>